Archivio articoli

GICHIN FUNAKOSHI Parte 1: UN OSCURO INSEGNANTE

Articolo a cura di Manuel Vignola É probabilmente la figura che incarna per la grande maggioranza dei praticanti il concetto stesso di Karate, se non altro perché il suo ritratto campeggia nella maggior parte dei dojo di Karate Shotokan di tutto il mondo, ed è considerato il fondatore di questo...
Continua...

BUBISHI: IL LIBRO SEGRETO DEI MAESTRI

Articolo a cura di Manuel Vignola Il Tode ad Okinawa si è sempre perpetrato senza l’ausilio di materiale scritto, in ossequio alla sua tradizionale segretezza nella trasmissione delle arti marziali, tuttavia negli ambienti di fine 1800 c’era un testo scritto che i Maestri più rinomati...
Continua...

I PINAN / Heian: IL CAVALLO DI TROIA DI ITOSU

Articolo a cura di Manuel Vignola per una migliore comprensione dell'articolo, si consiglia di leggere prima gli articoli correlati:  I Pinan: strumento utile o Kata per bambini? (clicca qui) CHANNAN: IL MISTERO DEL KATA PERDUTO (clicca qui)   Sono probabilmente i kata più famosi...
Continua...

ROHAI (MEIKYO): UN ALTRO AIRONE SULLA ROCCIA?

Articolo a cura di Manuel Vignola Il kata Rohai (“visione di un airone”, conosciuto anche come Lohai) è una forma storicamente conosciuta nella corrente del Tomari-te di Okinawa e come di consueto, parlando di kata, la sua storia ci è per lo più ignota e confusa. Di certo, come già per...
Continua...

WANKAN: LA CORONA PERDUTA DEL RE DI OKINAWA?

Articolo a cura di Manuel Vignola Titolo provocatorio… Kata di cui molti ne conoscono il nome perché presente anche nello Shotokan moderno (anche se non tra i più praticati), ma ben pochi conoscono la storia (per quanto sia possibile conoscerla): parliamo del kata Wankan, “Corona di Re” (detto...
Continua...

CHANNAN: IL MISTERO DEL KATA PERDUTO

Articolo a cura di Manuel Vignola Il fatto che alcuni kata si siano persi col tempo non è una novità, ma di nessuno di questi si è conservato il ricordo come del famigerato channan. A tutt’oggi non si è ancora certi (e forse non lo si saprà mai) se il channan fosse un unico kata, oppure il nome di...
Continua...

FUKYUKATA: UN PROGETTO PARZIALMENTE NAUFRAGATO

Articolo a cura di Manuel Vignola La serie dei Fukyu kata o Fukyu gata (“kata di base”) è nota nel Goju ryu come Gekisai (“distruggere”) ed è un prodotto recente, frutto del lavoro di due grandi Maestri e amici, espressione delle correnti Shorin e Shorei: Shoshin Nagamine e Chojun Miyagi. Shoshin...
Continua...

ANANKU: SOUVENIR DI TAIWAN, KATA DI FAMIGLIA O KATA PER BAMBINI?

Articolo a cura di Manuel Vignola Ricostruire la storia dei kata di Okinawa, ricondurli a una versione originaria e nella maggior parte dei casi capire la loro origine è un compito praticamente impossibile salvo rare eccezioni; ogni praticante imparava i kata con il loro bagaglio di principi e la...
Continua...

Evoluzione dei kata scolastici

Il cosiddetto filone dei “kata scolastici” ha origini relativamente recenti poiché si colloca a inizio 1900 grazie all’opera di Anko Itosu, uno dei Maestri più apprezzati della sua generazione. Con l’introduzione del To De nel sistema scolastico di Okinawa, Itosu ha operato, coadiuvato dai...
Continua...

TODE JUKUN: I DIECI PRECETTI DI ITOSU

Lettera originale di Anko Itosu dal libro di Nagamine “I Grandi Maestri di Okinawa” Anko Itosu ebbe il merito di portare il To De fuori dalla ristretta cerchia in cui era praticato per diffonderlo tra la popolazione di Okinawa, a partire dall’insegnamento come educazione fisica nelle scuole, in un...
Continua...