ANBUN TOKUDA: QUANDO LO SHORIN-RYU SI RIUNI' AL KUNG FU

Articolo a cura di Manuel Vignola

É stato fra i più talentuosi allievi del grande Maestro Anko ItosuLo ha aiutato sia formare le nuove generazioni di maestri Shorin-ryu, sia a diffondere nelle scuole il suo “karate scolastico”, eppure è stato praticamente dimenticato e non si sa quasi nulla di lui. Quel poco che si sa lo si evince dalle parole di Katsuya Miyahira sensei, il successore ufficiale di Choshin Chibana sensei, che lo annovera tra i suoi insegnanti. Sappiamo anche che ebbe anche modo di studiare a Taiwan lo stile della Gru bianca del Fujian e il Wuzuquan ossia il “Pugno dei Cinque Antenati”, uno stile di Kung fu cinese che unisce cinque stili tra i più antichi (Baihequan ossia la Gru del Fujian, Houquan ossia lo Stile della Scimmia, Taizuquan ossia Stile dell’Imperatore Taizu, Luohanquan ossia Stile dei discepoli di Buddha e Dazunquan ossia uno stile ispirato a Bodhidharma) e che ebbe una grande influenza sullo sviluppo del Karate. 

Nato nel 1886 a Sakiyama (Shuri, Okinawa), studente di Anko Itosu
sensei (uno dei cosiddetti “Tre famosi seguaci di Itosu” insieme a Kanken Toyama e Chotoku Kiyan si tramanda) , divenne un insegnante alla First Middle School di Shuri e uno dei sostenitori dell’opera di Itosu insieme a Kentsu Yabu sensei e Chomo Hanashiro sensei. Nelle vesti di insegnante istruì un giovane Katsuya Miyahira (futuro fondatore del Shidokan Shorin-ryu), e tra gli altri Yoshihide Shinzato (Shinshukan Shorin-ryu), Taro Shimabukuro (uno dei Maestri di Shoshin Nagamine) e Hiroshi Kinjo (Maestro di Patrick McCarthy e noto storico del Karate). Nel 1918 fu tra i partecipanti al gruppo di studio che avrebbe originato il Ryukyu Tode Kenkyukai insieme a Kentsu YabuChomo Hanashiro, Choyu Motobu, Kenwa Mabuni, Choju Miyagi, Gichin FunakoshiChoshin Chibana ecc. 

(vorresti imparare il vero Shorin-ryu di Okinawa? Vorresti aprire un corso o gruppo di studio? Clicca qui!)

Poiché era considerato un allievo di punta di Itosu e un suo grande sostenitore nell’opera di insegnamento nelle scuole, nel 1940 venne invitato a far parte della nuova commissione per organizzare ufficialmente l’insegnamento nelle scuole, costituita dal Prefetto Gen. Hayakawa, da cui emergeranno ad opera di Shoshin Nagamine e Chojun Miyagi i Fukyukata. Purtroppo morì nel caos della battaglia di Okinawa nella II° Guerra Mondiale nel 1945.

(Seminario "Lo Shuri-te" con Maeshiro Morinobu 9° dan hanshi. Torino, 4-5 novembre 2017. Per info clicca qui)

Dai ricordi dei suoi allievi diretti (soprattutto Katsuya Miyahira sensei) sappiamo che aveva tecniche veloci e potenti, che combinava con un insegnamento che propugnava la virtù della gentilezza nel Karate a prescindere dalla disciplina. Sappiamo che tramandava una sua versione del kata Gojushiho (che insegnò a Katsuya Miyahira sensei, e che viene preservato dalla scuola Shidokan Shorin-ryu) e, secondo alcune fonti, il Koryu Passai (altro kata molto raro studiato alla Shidokan Shorin-ryu, versione da cui sarebbero derivati i Bassai Sho Shotokan e Shito-ryu; argomento ostico che sarà trattato in altro articolo). Entrambi questi kata sono insegnati anche presso il nostro Centro italiano per il Karate Tradizionale Shorin-ryu di Okinawa dal Maestro Emanuel Giordano.

Queste sono le esigue informazioni su questo talentuoso insegnante, che tanto fece per aiutare Itosu nella formazione della nuova generazione di maestri Shorin-ryu, e nella sua opera di diffusione del Karate alle masse. Un Maestro che sapeva unire all’abilità tecnica un animo sereno e gentile, che tanto colpiva i suoi allievi, e che disgraziatamente trovò la fine in quella disastrosa battaglia che costò la vita a migliaia di vite umane. 

Per maggiori informazioni potete leggere:

"Karate Shorin-ryu: L'eredità delle guardie del re di Okinawa" (clicca qui)

"La leggenda dei maestri di Karate di Okinawa. Biografie, curiosità e misteri"  (clicca qui)

"Manuale del Karate e del Kobudo di Okinawa" (gratis qui)