Archivio articoli

TOMARI NAIHANCHI

Article by Emanuel Giordano There are two kata which can be called by this name. The first is the Naihanchi of Matsumora-ryu (Osaka), the second is that of Gohaku-ryu (Okinawa). Both schools derive from Iha Kotatsu sensei, who was the teacher of Kuba Nagahito sensei and Nakasone Seiyu...
Continua...

TOMARI NAIHANCHI

Articolo a cura di Emanuel Giordano  Esistono due kata che possono esser chiamati con questo nome. Il primo è il Naihanchi del Matsumora-ryu (Osaka), il secondo è quello del Gohaku-ryu (Okinawa). Entrambe le scuole derivano da Iha Kotatsu sensei, il quale fu il maestro di Kuba Nagahito...
Continua...

KARATE E PROTEZIONI: IL PENSIERO DEI MAESTRI DEL PASSATO

Articolo a cura di Emanuel Giordano  L’uso di dispositivi di protezione moderni, nel Karate, è oggi cosa ovvia sia nel Karate sportivo, sia in quello tradizionale. Difatti, senza elencare tutti i vari regolamenti relativi alle competizioni, possiamo dire che gli atleti di sport Karate,...
Continua...

THE PASSAI OF KOTATSU IHA SENSEI

Article by Emanuel Giordano In a recently published article, the Matsumora no Passai kata handed down by Yara Choi sensei (1915 - 2014) was analyzed. Yara sensei, a native of Okinawa, lived and taught Karate in the city of Osaka, in "mainland" Japan. According to the oral tradition, Yara...
Continua...

IL PASSAI DI KOTATSU IHA SENSEI

Articolo a cura di Emanuel Giordano  In un articolo recentemente pubblicato, è stato analizzato il kata Matsumora no Passai tramandato da Yara Choi sensei (1915 – 2014). Yara sensei, nativo di Okinawa, visse ed insegnò Karate nella città di Osaka, nel Giappone “continentale”. In accordo...
Continua...

SAI AND HOJO UNDO

Article by Emanuel Giordano Sai are metallic trident truncheons, and are part of the typical weapons of Okinawan Kobudo. The method of fighting with this weapon is called Sai-jutsu, and involves the simultaneous use of two or three Sai, to be used against an opponent armed with longer...
Continua...

I SAI E L’HOJO UNDO

Articolo a cura di Emanuel Giordano  I Sai sono dei manganelli tridenti metallici, e fanno parte delle armi tipiche del Kobudo di Okinawa. Il metodo di combattimento con questa arma prende il nome di Sai-jutsu, e prevede l’uso contemporaneo di due o tre Sai, da usare contro un...
Continua...

KAKETE-BIKI, THE WOODEN DUMMY OF KARATE

Article by Emanuel Giordano The wooden dummy is a tool often associated with Chinese martial arts. Popularized by a series of Chinese films, it is actually present in various martial arts, often adapted to the purpose of the training required. There are wooden dummy for the martial arts with...
Continua...

KAKETE-BIKI, L’UOMO DI LEGNO DEL KARATE

Articolo a cura di Emanuel Giordano  L’uomo di legno è un attrezzo spesso accostato alle arti marziali cinesi. Reso popolare da una serie di film cinesi, esso è in realtà presente in diverse arti marziali, spesso adattato allo scopo dell’allenamento richiesto. Esistono uomini di legno...
Continua...